Sign in / Join

Neewer Camera Slider

Lo slider è un binario dove scorre un carrello sul quale possiamo installarci una fotocamera per effettuare riprese originali e dinamiche. Il modello in questo caso è della Neewer, è lungo 60 cm, ma potete trovarlo anche in varianti più lunghe (80, 100 e 120 cm). I materiali utilizzati sono fibra di carbonio (per i binari) e metallo (per il carrello e i piedini di appoggio), un bel mix tra leggerezza e robustezza.

Questo slider è un’evoluzione rispetto al vecchio modello, che potete vedere QUI, al quale sono stati applicati dei piccoli aggiornamenti e aggiunti ulteriori 2 cuscinetti al carrello (in totale 6), cosi da garantire maggior stabilità e movimento durante la ripresa.

Lo Slider

Lo slider è formato da 4 piedini di appoggio, regolabili sia in altezza che inclinazione, tramite giunti dentati e manopole di serraggio, permettendo un facile trasporto (con la borsa in dotazione) e una veloce installazione. L’altezza dei piedi è estensibile da 8,5cm fino a 10cm.

Alle due estremità dello slider, troviamo i fori filettati che permettono di installarlo in verticale su un cavalletto oppure in orizzontale con due cavalletti, al centro nella parte inferiore, troviamo la piastra di fissaggio per treppiedi.

Il carrello che scorre sui binari è composto da 4 fori ai lati, utili per il montaggio di accessori  come una staffa, una luce etc, mentre al centro troviamo la vite da 1/4″ per attaccare la nostra fotocamera (in dotazione troviamo anche un convertitore da 3/8”) e il disco in gomma che aumenta il grip per il bloccaggio della stessa. Tramite la vite centrale possiamo aumentare la resistenza al movimento del carrello fino al bloccaggio completo. È presente anche una comoda livella a bolla per indicare la pendenza. La massima capacità di carico è di 8Kg.

Utilizzo

Io l’ho montato su un “vecchio” treppiede della Reporter tramite la piastra di fissaggio centrale, montando sul carrello una testa fluida della Andoer. Il risultato è sorprendente grazie alla facilità con cui renderete le vostre riprese dinamiche.

Considerazioni

Questo modello mi ha colpito per il buon rapporto qualità/prezzo e per la giusta lunghezza del binario.
Il carrello scorre fluidamente e con stabilità e i piedini regolabili, sono molto comodi in quelle riprese fatte su un piano di lavoro o magari dal basso. Un accessorio non indispensabile ma una piacevole aggiunta per chi cerca un nuovo modo di riprendere…